dicembre 30, 2014

Emozioni salentine per la prima del film

Il Lecce Film Fest è finito ed è stato emozionante farne parte e in questo credo di poter parlare anche a nome di chi ha collaborato con me in quest'avventura canadese. Soprattutto è stato emozionante vedere il mio piccolo Good Time For A Change selezionato in una rassegna che conteneva opere di altissimo livello. Ma anche il semplice piacere di vedere il tuo lavoro proiettato su grande schermo all'interno di un prestigioso teatro ti fa passare sempre quel leggero brivido lungo la schiena.
Ora il documentario continuerà la sua strada e a breve ci saranno novità web che lo riguarderanno.
Ma prima di congedarmi da quest'esperienza salentina voglio ringraziare alcune persone che hanno reso ancor più piacevole questa trasferta. Innanzitutto i miei vecchi compari d'università, Matteo e Alessandro, che hanno affrontato quella piovosa domenica mattina per essere presenti alla proiezione. E poi Alessio Lega, che non solo ha voluto esserci alla prima del film, ma ci ha anche fatto, a noi che per la prima volta giungevano a Lecce, da cicerone per le vie della città presentandoci, come solo lui sa fare, la sua storia e le sue storie e offrendoci quel tipo di ospitalità che ti fa sentire a casa.
Insomma grazie a tutti, mi avete fatto concludere l'anno in maniera memorabile.
Danilo Melideo